Eiaculazione precoce

Che cos’è l’eiaculazione precoce?

È la difficoltà o incapacità di esercitare il controllo volontario dell'eiaculazione. Di solito l'eiaculazione precoce è associata a un rapporto sessuale di brevissima durata, ma quantificare una durata soddisfacente per un rapporto è molto complesso. È più appropriato definire il problema in base alla mutua soddisfazione della coppia. È il disturbo sessuale maschile più diffuso. È possibile distinguere tra un disturbo generalizzato, in cui l'eiaculazione è sempre precoce, e situazionale, che capita solo in determinate circostanze o con un partner specifico. La definizione di eiaculazione precoce generalizzata (o primaria) proposta dall'International Society for Sexual Medicine (ISSM) è la seguente: “Una disfunzione sessuale maschile caratterizzata da un'eiaculazione che si verifica sempre o quasi sempre prima di o entro circa un minuto dalla penetrazione vaginale, e dall'incapacità di ritardare l'eiaculazione in tutte o quasi tutte le penetrazioni vaginali, con conseguenze personali negative, quali disagio, fastidio, frustrazione e/o elusione dell'intimità sessuale”.

HUB-2

Potrebbero interessarti anche