Faq

Chi si dovrebbe contattare se si sospetta di soffrire di eiaculazione precoce?

Iniziando dal medico di base, esistono due specialisti di riferimento: l'andrologo e il sessuologo. Per prima cosa è importante capire se il problema sia solo psicologico o se sia innescato da un disturbo fisico, per poi decidere se è il caso di iniziare una terapia farmacologica. Sempre di più, si sta introducendo un approccio integrato, con il coinvolgimento simultaneo di entrambi gli specialisti per raggiungere una diagnosi completa del disturbo.

03/10/2017
HUB-2